Contatti
Tutto quello che cerchi per il tuo cane... in un solo click!
 






CaniLeish: i costi e l'efficacia del vaccino contro la leishmaniosi

Quanto costa il nuovo vaccino per prevenire il contagio della leishmaniosi nei cani? È veramente efficace?

di Sara

Finalmente anche in Italia è commercializzato il vaccino contro la leishmaniosi; in questi giorni ci arrivano continuamente domande dai nostri utenti che ci chiedono quanto costa e se vale la pena vaccinare il cane.

Rispondiamo a tali quesiti in modo da togliere ogni dubbio:

  • Il costo del vaccino CaniLeish® è di 70 Euro* ad iniezione (comprensivo di una visita veterinaria di controllo, ma non del test sierologico obbligatorio prima di effettuare il vaccino); 
  • Per vaccinare il vostro quadrupede contro la leishmaniosi dovrete spendere 210 Euro* nell'arco di un mese e mezzo (poiché le iniezioni da fare sono 3, a distanza di 21 giorni l'una dall'altra); 
  • Dopo un anno dovrete fare il richiamo (e ripeterlo anche negli anni successivi); il costo del richiamo è di 70 Euro*.

*
Prezzi medi rilevati tramite i veterinari italiani contattati dallo staff di JustDog.it.

CaniLeish vaccino leishmaniosi

Il prezzo del vaccino può variare poiché, nelle zone endemiche, per favorire la protezione alcuni medici veterinari potrebbero decidere di abbassare il costo, agevolando così i proprietari di cani nell'attuare la profilassi contro la malattia.
Vi consigliamo, pertanto, di telefonare all'ambulatorio dove siete soliti portare il vostro amico a 4 zampe per avere informazioni più precise.

Per quanto concerne il discorso della scelta di vaccinare o meno il cane contro la leishmaniosi, noi di JustDog.it vi consigliamo di prendere una decisione consapevole: non scartate l'ipotesi di vaccinare Fido solamente perché il vaccino è molto costoso, in fondo soltanto il primo anno si spendono 210 Euro, mentre il costo del richiamo annuale non è poi così oneroso!

Il vaccino non garantisce una protezione completa (considerate che questo vale per tutti i vaccini in commercio), pertanto non operate una scelta in base alla sua efficacia.
Se volete dei numeri, possiamo stimare che CaniLeish® produca l'80-90% degli anticorpi necessari affinché l'animale non si ammali.

La conclusione, pertanto, è la seguente: se il vaccino riduce il rischio di sviluppare un’infezione attiva e una malattia sintomatica in seguito al contatto con il parassita, perché non farlo? 
Fido purtroppo non può scegliere, ma noi proprietari responsabili possiamo farlo per lui!


Articoli correlati

Leishmaniosi: finalmente il vaccino!
È arrivato in Italia CaniLeish, il vaccino che consente di prevenire il contagio della Leishmaniosi nel cane

CaniLeish: il parere del veterinario sul nuovo vaccino
Il parere del veterinario sull'efficacia e gli effetti collaterali del nuovo vaccino contro la leishmaniosi canina

Le malattie infettive del cane
Cimurro, gastroenterite, leptospirosi, leishmaniosi, rabbia, epatite infettiva: sintomi, diagnosi, prevenzione e cura

Gli antiparassitari per il cane
È meglio utilizzare gli antiparassitari naturali o quelli chimici? Vediamo quali sono e analizziamo i vantaggi e gli svantaggi di entrambi

La prevenzione
È molto importante prevenire per non dover curare il cane!





Top articoli

Il vomito nel cane: le cause e i rimedi
Trasportare il cane in automobile: cosa dice la legge
Pronto soccorso veterinario 24 ore su 24
Le piante tossiche per il cane
Le malattie parassitarie del cane: i parassiti intestinali