Contatti
Login
Inserisci la tua attività
Tutto quello che cerchi per il tuo cane... in un solo click!
 






Cane che abbaia insistentemente

Perché il cane abbaia incessantemente? Analizziamo le cause di questo inappropriato e sgradito comportamento.

di Dottor Alberto Franchi

Buongiorno Dottore, ho due cagnolini di razza Barbone Nano; hanno quattro e due anni. Sono piuttosto viziati, lo ammetto, ma quale cagnolino non lo è?
Quello che più mi disturba del loro comportamento è che abbaiano furiosamente ed insistentemente quando sono in terrazzo, ma anche in casa se sentono qualcuno avvicinarsi alla porta.
Non le dico poi con i miei ospiti! Ho perso parecchi amici per questo motivo e quando invito gente li rinchiudo in uno stanzino.
I vicini minacciano di chiamare le Forze dell’Ordine. Li sgrido sempre quando abbaiano, intimando loro di smetterla, ma non c’è verso. 
Devo picchiarli, forse? Mi può aiutare?


Gentile lettrice, inizio dal fondo.
Picchiare i cani non è corretto eticamente, non migliora la situazione, inoltre i cani verrebbero indotti a percepire che la violenza sia un mezzo lecito per comunicare nel vostro “gruppo sociale”: quindi lasciamola perdere.
Sgridarli, come lei stessa avrà notato, non serve a molto di più. Anzi: più si presta attenzione, anche negativamente, alle loro azioni (in questo caso l’abbaiare reiterato), più essi tenderanno a compiere l’azione che attira il suo interesse. È la loro natura.
Ma anche noi umani non ci comportiamo differentemente. Pensi, per esempio, a molti capricci dei bambini e alle mamme che dànno loro retta.

Analizzo ora la nevrosi dei suoi cagnetti.
Sono due adulti, vivono da anni nella sua casa e, come riferisce, si sentono autorizzati a difendere il proprio territorio abbaiando furiosamente ed incessantemente affrontando possibili competitori, umani o animali che siano.
Ma chi e cosa li ha autorizzati a comportarsi in tal modo? Qui sta la radice, la causa, della maggior parte di questi comportamenti inappropriati.
Ma sfugge a tutti i clienti che si rivolgono a me per risolverli. Evidentemente viene posta più attenzione al comportamento patologico che alle cause che lo scatenano.


Cane che abbaia sempre
Nel rapporto sociale auspicabile fra proprietario e cane, quest’ultimo deve considerarsi ed essere considerato “un gradito ospite” in casa.
In alternativa possiamo ben attenderci varie nevrosi o alterazioni del carattere.

Un proprietario, in quanto unico responsabile del benessere dell’animale di casa, ha la responsabilità di accudirlo, di guidarlo e di gestirlo con tutte le attenzioni dovute.
Questo lo rende “il referente” dell’animale: l’essere al quale l’animale deve riferirsi per ogni propria necessità e verso il quale deve portare deferenza. Questo inusuale vocabolo significa: affetto, stima, rispetto, amore.

Come si può ora facilmente concludere, pare chiaro che i suoi cani non la considerano affatto il loro punto di riferimento. Non la stimano. Non la ritengono adatta a difendere il territorio.
Prendono essi stessi in pugno la gestione della propria e della sua vita.
Questo comporta, ancor prima di un comportamento difficile da sopportare, un grave stato di ansia.
I suoi cani soffrono. Non sono cani sereni, felici, rilassati. A questo lei deve prestare attenzione.

Per ottenere un miglioramento della situazione lei deve convincersi innanzitutto di quanto sopra esposto, poi intraprendere (se lo ritiene opportuno anche con il mio aiuto) un percorso terapeutico rieducativo che si dovrà basare soprattutto sulla sua volontà a mutare i rapporti da tempo instauratisi fra lei ed i suoi cani. Con vantaggi per tutti i soggetti: umani e canini.


Dottor Alberto Franchi medico veterinario a Verona
Ambulatorio Veterinario Borgo Venezia - Via Felice Casorati 19 - Verona 
Ambulatorio Veterinario Borgo Trento - Via Vittorio Locchi 32/a - Verona
Telefono 347 9729098
e-mail vetverona@gmail.com
www.veterinarioaverona.it


Articoli correlati

Cane che abbaia sul terrazzo
Perché il cane esce sul terrazzo ed abbaia assiduamente? Analizziamo le cause di questo sgradito comportamento.

Come vive il cane la relazione inappropriata con i suoi proprietari? Ce lo svela lui stesso!
Dialogo semiserio fra una cane ansioso ed aggressivo ed il suo veterinario

Il Pinscher assassino
Ci assale!!! Morde!!! Non ci permette di muoverci in casa, ci aggredisce mordendoci le caviglie, abbaia appena ci muoviamo, ci impedisce di vivere!

I cani viziati diventano aggressivi e poi temuti dai proprietari
Una vera testimonianza di come un cane viziato possa diventare aggressivo nei confronti del proprietario e di altre persone

Me la faccio addosso dalla paura!
Defecazione ansiosa: un grave problema comportamentale del cane





Top articoli

Il vomito nel cane: le cause e i rimedi
Trasportare il cane in automobile: cosa dice la legge
Pronto soccorso veterinario 24 ore su 24
Le piante tossiche per il cane
Le malattie parassitarie del cane: i parassiti intestinali