Contatti
Login
Inserisci la tua attività
Tutto quello che cerchi per il tuo cane... in un solo click!
 






Il collare a strozzo

Il collare a strozzo causa dei gravi danni a Fido: esserne consapevoli ci aiuta a fare la scelta giusta

di Sara

Il collare a strozzo causa dei gravi danni a Fido; se ne parla molto sul web, ma ancora troppe persone non ne sono consapevoli o, peggio ancora, lo ignorano.
Quando mettiamo al cane il collare a strozzo andiamo ad agire sul suo collo strattonandolo, così da ottenere lo scorrimento del cappio che si stringe attorno al collo stesso, impedendo il passaggio dell'aria, procurandogli dolore, disagio, e suscitando in lui paura e sofferenza fisica

Il collare a strozzo è purtroppo ancora oggi il più diffuso tra i metodi coercitivi
I proprietari di cani, prima di usarlo sui loro amici a quattro zampe, dovrebbero informarsi sulle problematiche e sui danni che provoca ai quadrupedi, sia a livello fisico che psichico

Collare a strozzo

Ecco alcuni dei problemi fisici causati dal collare a strozzo:
  • Danni alla trachea e all'esofago
  • Lesioni ai vasi sanguigni dell'occhio
  • Traumi alla colonna vertebrale
  • Svenimenti
  • Paralisi temporanea degli arti
  • Atassia degli arti posteriori
  • Paralisi del nervo laringeo
  • Traumi al collo
  • Disturbi agli occhi 
  • Paralisi facciali
Alcuni educatori/addestratori incoscienti lo consigliano persino a chi possiede un cucciolo.
Utilizzare il collare a strozzo non farà altro che logorare il rapporto di fiducia tra voi ed il vostro cane. Fido si motrerà ansioso stressato ogni qualvolta deciderete di portarlo a fare una passeggiata. 
Imparate piuttosto a comunicare correttamente con lui e a rispettarlo!
La violenza non serve a nulla: con i metodi gentili riuscirete ad educare ugualmente il vostro cane, trattandolo con rispetto e stabilendo con lui un meraviglioso rapporto uomo-cane. 
Non serve strozzare il cane per gestirlo durante la passeggiata; al contrario Fido tirerà ancora più forte per cercare di togliersi il collare che gli causa dolore.

Non ci lamentiamo, poi, se i cani aggrediscono i padroni: questi poveri animali sono costretti a passeggiare in modo del tutto innaturale ed è normale che prima o poi si ribellino. Immaginate per un momento di indossarlo voi un collare che vi strozza mentre camminate... non sarebbe un inferno? 

Mi auguro con tutto il cuore che non vogliate far parte di quelle persone che gestiscono i cani con la forza e con la violenza.
I cani sono come i bambini: vanno trattati con estrema delicatezza! E inoltre la violenza non è mai giustificata.


Articoli correlati

Problemi di psico-nevrosi nel cane
Se il cane ha problemi di disadattamento o di psico-nevrosi, la psico-terapia veterinaria può essere un valido aiuto

I cani viziati diventano aggressivi e poi temuti dai proprietari
Una vera testimonianza di come un cane viziato possa diventare aggressivo nei confronti del proprietario e di altre persone

Cane agorafobico
Come comportarsi con un cane che ha paura degli ambienti esterni per evitare attacchi di panico e di aggressività

Come vive il cane la relazione inappropriata con i suoi proprietari? Ce lo svela lui stesso!
Dialogo semiserio fra una cane ansioso ed aggressivo ed il suo veterinario

Cane che ha paura dei botti di Capodanno
Cosa si può fare per tranquillizzare il cane quando sente i botti di Capodanno e gli viene un attacco di panico?





Top articoli

Il vomito nel cane: le cause e i rimedi
Trasportare il cane in automobile: cosa dice la legge
Pronto soccorso veterinario 24 ore su 24
Le piante tossiche per il cane
Le malattie parassitarie del cane: i parassiti intestinali