Contatti
Login
Inserisci la tua attività
Tutto quello che cerchi per il tuo cane... in un solo click!
 

American Water Spaniel

American Water Spaniel
Gruppo 8: Cani da riporto - Cani da cerca - Cani da acqua
Numero FCI: 301
Data standard vigente: 14/02/1995

Nome inglese: American Water Spaniel
Luogo d'origine: USA
Peso maschio (Kg): 13 - 20
Peso femmina (Kg): 11 - 18
Altezza maschio (cm): 38 - 46
Altezza femmina (cm): 38 - 45

Scheda Tecnica
Photo Gallery

American Water Spaniel


Cenni storici

L'American Water Spaniel è una razza che è stata allevata per moltissimi anni negli Stati Uniti ed è stata riconosciuta dal Kennel Club Americano solo nel 1940, anno nel quale venne registrato anche il primo esemplare di questa razza, “Tidewater Teddy”. Ha ricevuto il riconoscimento della Federazione Cinotecnica Internazionale solamente nell’anno 1979. E' una razza quasi sconosciuta al di fuori degli Stati Uniti. Nella selezione della razza sono stati utilizzati probabilmente “L’Irish Water Spaniel” e il “Curly-Coated Retriver”. L’American Water Spaniel è utilizzato soprattutto come cane da lavoro.

Aspetto generale

Cane di media taglia, di aspetto solido, tipico dello Spaniel. Sono essenziali per la razza: la taglia e la conformazione adeguate, la corretta tipicità della testa, la consistenza del mantello e il colore, il carattere socievole, l'impressione generale di intelligenza, la forza e la resistenza. Una delle particolarità che rende unica questa razza è il colore del mantello.

L’American Water Spaniel è stato appositamente selezionato per la caccia in acqua, dove dimostra una notevole abilità e dove vengono sfruttate al meglio le caratteristiche del mantello; quest'ultimo gli consente, altresì, di essere utilizzato con successo come cane da caccia in luoghi pieni di rovi e cespugli.
La razza è impiegata altrettanto bene per la caccia a fagiani, lepri e galli cedroni, segno della duttilità di un cane che, negli USA, grazie ad un carattere coraggioso ed equilibrato, ha raccolto proseliti anche come cane da compagnia o da guardia.

Carattere

Cane da caccia polivalente, è un eccellente riportatore su terreni difficili; specializzato nella caccia all’anatra, alla quaglia, al fagiano, ha anche una discreta attitudine alla guardia.
Il temperamento dell'American Water Spaniel è abbastanza equilibrato. Sa essere molto calmo se non viene sottoposto a stimoli. È una razza molto affettuosa, a cui piace stare al centro dell’attenzione e a cui piace sempre giocare. Molto gioviale e socievole, prende subito confidenza anche con persone che non conosce.



Scheda Tecnica FCI

ORIGINE: USA

UTILIZZO: l'épagneul d'acqua americano è stato sviluppato negli Stati Uniti come cane da caccia polivalente, in particolare adattato a riportare la preda e per lavorare sul terreno asciutto con facilità.

CLASSIFICAZIONE FCI
Gruppo 8 : Cani da riporto, Cani da cerca, Cani da acqua
Sezione 3: Cani da acqua
Con prova di lavoro

ASPETTO GENERALE: cane attivo, muscoloso, di taglia media, con pelo ondulato a riccioli. Da porre l'accento sulle seguenti caratteristiche: taglia corretta, armonia delle parti fra di loro, tessitura e colore del pelo. Cane di costituzione solida e ben muscoloso. Possiede sostanza e ossatura sufficienti per portare una buona muscolatura, ma non deve apparire pesante.

PROPORZIONI IMPORTANTI: leggermente più lungo che alto, non troppo squadrato né raccolto su se stesso. Tuttavia la ricerca delle proporzioni è meno importante dell'avere un cane ben costruito, armonico, capace di svolgere al meglio le sue funzioni.

COMPORTAMENTO/CARATTERE: il comportamento denota l'intelligenza, il desiderio di piacere e la gentilezza. Il cane mostra una grande energia e un grande ardore.

TESTA: deve essere proporzionata, di lunghezza moderata. Espressione sveglia, fiduciosa, attrattiva e intelligente.

REGIONE CRANIALE
Cranio:
abbastanza largo e forte.
Stop:
visibile ma non troppo pronunciato.

REGIONE FACCIALE
Tartufo:
di colore scuro e profondo, nero o marrone. Il tartufo ha una larghezza sufficiente e narici ben sviluppate per la qualità del fiuto.
Musello:
di lunghezza moderata, squadrato, piuttosto alto. Nessun segno di debolezza o di forma a fischietto.
Labbra:
nette e serrate, senza pelle in eccesso.
Mascelle/denti:
articolazione a forbice.
Occhi:
di grandezza media, ben separati l'uno dall'altro. Benché leggermente arrotondati, non devono apparire sporgenti o globosi. Palpebre ben applicate e non cadenti. Il colore degli occhi va dal marrone chiaro giallastro al marrone nocciola o scuro, in armonia con il mantello. L'occhio giallo limone è un difetto eliminatorio.
Orecchie:
attaccate leggermente al di sopra della linea dell'occhio, ma non troppo alte sulla testa. Sono a forma di lobo, lunghe e larghe, di lunghezza sufficiente a raggiungere il tartufo.

COLLO: rotondo e di lunghezza media, forte e muscoloso, privo di fanoni, attaccato in modo da portare la testa rialzata con dignità, senza curvatura accentuata.

CORPO: ben sviluppato, costituzione robusta senza essere troppo compatta.
Linea del dorso:
diritta o in leggera pendenza a partire dal garrese.
Regione lombare:
solida.
Petto:
ben sviluppato, scende fino al livello dei gomiti, non troppo largo né troppo stretto. Costole cinturate ma non al punto da intralciare il movimento degli arti anteriori.
Fianchi: non rialzati.

CODA: di lunghezza moderata, curva a forma di falce. È portata immediatamente al di sopra o al di sotto del prolungamento della linea del dorso. Si assottiglia progressivamente verso l'estremità. Animata di movimenti vivi e coperta di pelo mediamente frangiato.

ARTI ANTERIORI: arti anteriori di lunghezza media, dritti con buona ossatura. Non sono abbastanza corti da impedire i movimenti dell'animale sul terreno né pesanti a tal punto da dare un aspetto grossolano.
Spalle:
oblique, ben delineate e muscolose.
Metacarpi:
solidi, senza il minimo segno di debolezza. Ammessi speroni.

ARTI POSTERIORI:
il retrotreno nel suo insieme suggerisce forza ed energia. Dal garretto ai cuscinetti arti di lunghezza moderata, forti e dritti, con buona ossatura.
Fianchi:
ben sviluppati.
Cosce:
bene sviluppate.
Articolazione del garretto:
leggermente arrotondata; non deve essere né gracile né risalente nel profilo; angolazione moderata.
Garretti:
paralleli.

PIEDI: la grandezza dei piedi è proporzionata alla taglia del cane. Dita ben serrate, palmate, dotate di buoni cuscinetti.

ANDATURE: buona estensione degli anteriori, a cui corrisponde una buona spinta dei posteriori. Visto di fronte in azione, il cane non deve assolutamente aprire i gomiti. Visto da dietro, occorre avere l'impressione che gli arti posteriori, che devono essere muscolosi e mai con i garretti vaccini, siano il più possibile paralleli nella loro azione. Il tutto deve dare un'impressione di solidità e di potenza.

MANTO
Pelo:
il pelo può andare dall'uniformemente ondulato ai riccioli fitti. Il numero delle ondulazioni o dei riccioli può variare da una regione all'altra. È importante che sia fornito di un sottopelo sufficiente ad assicurare la protezione contro le intemperie. Il pelo non è troppo ruvido né troppo molle. La gola, il collo e la parte posteriore del cane sono anch'essi ben coperti di pelo, così come le due facce delle orecchie, anche se il condotto uditivo è facilmente visibile ad un esame. La fronte è coperta da pelo corto e liscio. Coda coperta di pelo fino all'estremità con una certa presenza di frange dello stesso colore del manto.
Colore:
colore uniforme fegato, marrone o cioccolato scuro. Ammesso un po' di bianco sulle dita e sul petto.

TAGLIA
Altezza al garrese

Maschi e femmine: da 18 a 25 pollici (38-46 cm).

PESO
Maschi: da 30 a 45 libbre americane (da 13,5 a 20,5 kg); femmine: da 25 a 40 libbre americane (da 11,5 a 18 kg).
Le femmine tendono ad essere più piccole dei maschi. Non sarà preferita alcuna taglia all'interno di quelle indicate, purché i soggetti rispettino le proporzioni corrette, la sostanza e l'equilibrio delle forme.

DIFETTI: ogni scarto da quanto sopra deve essere considerato un difetto da penalizzare in funzione della sua gravità.

DIFETTI ELIMINATORI: occhi gialli.

N.B. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.


Photo Gallery

American Water Spaniel American Water Spaniel American Water Spaniel American Water Spaniel
American Water Spaniel American Water Spaniel American Water Spaniel American Water Spaniel
American Water Spaniel American Water Spaniel American Water Spaniel American Water Spaniel


Razze appartenenti allo stesso gruppo

Golden Retriever
Labrador Retriever


Le 10 razze più cercate

Australian Shepherd
Boxer
American Water Spaniel
Alano
Akita Americano
Rottweiler
Alpenlaendische Dachsbracke
Labrador Retriever
American Staffordshire Terrier
Airedale Terrier