Contatti
Login
Inserisci la tua attività
Tutto quello che cerchi per il tuo cane... in un solo click!
 






Perché il cane aggredisce improvvisamente e senza motivo il suo padrone?

Vi è sempre una spiegazione alla base di un attacco da parte di un animale; sta a noi percepirla in anticipo e attuare una valida prevenzione psicologica.

di Dottor Alberto Franchi

Dottore, vorrei porle un quesito: quando un cane aggredisce senza alcun motivo e improvvisamente il suo padrone, come ad esempio dopo aver dato la zampa e aver mangiato una crocchetta, vi può esser una spiegazione? Qual è il meccanismo che innesca un improvviso istinto omicida in un cane che apparentemente adora il suo padrone, da cui ha ricevuto affetto? La ringrazio in anticipo.

Questa domanda è molto interessante.
Rivela infatti quanto poco siano conosciuti i meccanismi mentali che regolano la vita e le relazioni sociali del cane.

Come accade in clinica psichiatrica umana (ve lo possono confermare interviste o libri di molti psicoterapeuti) non esistono i mostri.
Coloro che si macchiano dei più orrendi delitti hanno segnalato o manifestato in più modi lo squilibrio mentale, ma non sono stati considerati o non è stato dato il giusto peso ai più o meno evidenti segnali.

Cane aggredisce padrone

Analogamente avviene per i cani e i gatti.
Quando io visito un cucciolo posso ipotizzare quale potrà essere il suo sviluppo psicologico, in relazione alle reazioni che mi presenta e al comportamento della famiglia ospitante.
Posso allertare o tranquillizzare i proprietari, oppure posso suggerire una adeguata relazione allo scopo di prevenire comportamenti inadatti o anche pericolosi che l’animale da adulto potrebbe manifestare con i proprietari o con gli estranei.
Per questo motivo una quindicina di anni fa ho iniziato a proporre dei percorsi educativi per cuccioli di cane o gattini.
Tornando alla domanda che mi è stata posta, rispondo dicendo che ogni cane prima del picco d’aggressività ne manifesta la propria inclinazione con il suo comportamento quotidiano.
Manifestazioni che vengono sottovalutate o non percepite neppure dai proprietari.
Vi è sempre una spiegazione alla base di un attacco da parte di un animale. Sta a noi percepirla in anticipo e attuare una valida prevenzione psicologica.


Dottor Alberto Franchi medico veterinario a Verona
Ambulatorio Veterinario Borgo Venezia - Via Felice Casorati 19 - Verona 
Ambulatorio Veterinario Borgo Trento - Via Vittorio Locchi 32/a - Verona
Telefono 347 9729098
E-mail vetverona@gmail.com
www.veterinarioaverona.it
Facebook
Google+


Articoli correlati

I cani viziati diventano aggressivi e poi temuti dai proprietari
Una vera testimonianza di come un cane viziato possa diventare aggressivo nei confronti del proprietario e di altre persone

Il Pinscher assassino
Ci assale!!! Morde!!! Non ci permette di muoverci in casa, ci aggredisce mordendoci le caviglie, abbaia appena ci muoviamo, ci impedisce di vivere!

Come vive il cane la relazione inappropriata con i suoi proprietari? Ce lo svela lui stesso!
Dialogo semiserio fra una cane ansioso ed aggressivo ed il suo veterinario

Cane che si impone sui suoi simili con irruenza ed aggressività
Cosa fare se il cane gioca con i suoi simili in modo non appropriato? L'educatore ci aiuta a comprendere meglio le cause di un atteggiamento eccessivamente aggressivo del quadrupede.

Cane dominante ed aggressivo in casa
Il cane si mostra aggressivo e dominante nei vostri confronti? Ecco come intervenire!






Top articoli

Il vomito nel cane: le cause e i rimedi
Trasportare il cane in automobile: cosa dice la legge
Pronto soccorso veterinario 24 ore su 24
Le piante tossiche per il cane
Le malattie parassitarie del cane: i parassiti intestinali