Contatti
Login
Inserisci la tua attività
Tutto quello che cerchi per il tuo cane... in un solo click!
 






Sverminazione e vaccinazioni del cane

Cosa cambia tra sverminare e vaccinare un cane? Il veterinario risponde spiegando le differenze tra le due procedure

di Dottor Alberto Franchi

Mi perdoni la domanda forse puerile, Dottore, ma avendo per la prima volta un cucciolo sto facendo molta confusione tra sverminazioni e vaccinazioni: mi può gentilmente chiarire le idee al riguardo?

Non è strano che vengano confusi questi due termini, peraltro così assonanti, ma così pure tanto differenti tra loro nel significato clinico.
La sverminazione è una procedura terapeutica che mira ad eliminare farmacologicamente la presenza di parassiti (in genere si intende intestinali) dall’organismo ospite.
Viene praticata per mezzo di farmaci detti antielmintici o antiparassitari intestinali, somministrabili per via iniettiva, per via orale o, novità degli ultimi anni, anche transcutanea.
Deve essere praticata, da parte del veterinario o dietro sua prescrizione, quando si ha la certezza o il sospetto di trovarsi di fronte ad un animale parassitato.
Non ha alcun valore profilattico, preventivo, nel senso che il farmaco impiegato, una volta eliminato dall’organismo, non protegge l’animale da ulteriori infestazioni.
Alcuni preparati recentemente posti in commercio, che svolgono la loro azione terapeutica protraendola nel tempo, sono farmaci a lento rilascio o a lenta eliminazione, pertanto non sono vaccini, ma farmaci antielmintici.
Una corretta sverminazione dovrebbe essere accompagnata, quando possibile, dalla bonifica dell’ambiente in cui il cane vive, per evitare il ripetersi del contatto con i parassiti.
I più frequenti parassiti intestinali del cane che possiamo riscontrare nelle nostre zone sono: ascaridi, tenie, coccidi, trichiuri, ossiuri, giardie; alcuni dei quali, seppur occasionalmente, sono trasmissibili all’uomo.
Sverminazione cane

La vaccinazione è una pratica profilattica che ha come fine quello di stimolare l’organismo a difendersi contro determinate malattie virali tramite l’elaborazione di anticorpi, cioè di difese che lui stesso è indotto a produrre in seguito al contatto con antigeni (stimoli) somministrati.
È come allenare un atleta a difendersi, proponendogli un avversario un po’ infiacchito, abituandolo però a riconoscere e a battere con facilità al momento opportuno l’avversario reale.
La vaccinazione deve essere praticata da un veterinario, dopo l’accertamento clinico sullo stato di salute del soggetto da immunizzare.
Quando correttamente eseguita non ha ripercussioni negative sul cane, a patto che questi possa rimanere a riposo per un paio di giorni e che sia in buono stato di salute al momento dell’inoculo vaccinale.
Le vaccinazioni di base consigliate per il cane sono: parvovirosi, cimurro, epatite, leptospirosi, rabbia; alle quali se ne possono aggiungere altre, come ulteriori protezioni, anche in relazione all’ambiente frequentato dal soggetto.


Dottor Alberto Franchi medico veterinario a Verona
Ambulatorio Veterinario Borgo Venezia - Via Felice Casorati 19 - Verona 
Ambulatorio Veterinario Borgo Trento - Via Vittorio Locchi 32/a - Verona
Telefono 347 9729098
e-mail vetverona@gmail.com
www.veterinarioaverona.it 


Articoli correlati

Le malattie parassitarie del cane: i parassiti intestinali
Coccidi, giardia, ascaridi, tenie, ancilostomi, tricocefali: sintomi, diagnosi, prevenzione e cura

Le malattie infettive del cane
Cimurro, gastroenterite, leptospirosi, leishmaniosi, rabbia, epatite infettiva: sintomi, diagnosi, prevenzione e cura

Le vaccinazioni del cane contro le malattie più comuni
Il cane dev'essere vaccinato ogni anno contro le principali malattie infettive: gastroenterite virale, cimurro, epatite infettiva, leptospirosi e rabbia

La filariosi cardio-polmonare
La filaria è un grosso verme che causa la filariosi cardio-polmonare, una malattia molto pericolosa per il cane

Ascaridi: i parassiti più frequenti nei cani
Cosa fare quando ci si accorge che il cane ha questi parassiti intestinali? Gli ascaridi possono costituire un problema per la salute dell’uomo?






Top articoli

Il vomito nel cane: le cause e i rimedi
Trasportare il cane in automobile: cosa dice la legge
Pronto soccorso veterinario 24 ore su 24
Le piante tossiche per il cane
Le malattie parassitarie del cane: i parassiti intestinali