Contatti
Login
Inserisci la tua attività
Tutto quello che cerchi per il tuo cane... in un solo click!
 






Cane iperattivo: cosa fare?

La castrazione può attenuare l'iperattività di un quadrupede? Rispondono gli educatori esperti in problemi comportamentali del cane!

di Just Married (with) Dog

Buongiorno, mi chiamo Vicky.
Avrei bisogno di un consiglio: ho un Siberian Husky di 1 anno e 3 mesi, è molto bravo e si comporta bene con tutti, ma ultimamente ha cominciato a segnare il territorio in casa (divano, letti e il tavolo).
Inoltre, quando esco con lui a fare una passeggiata è iperattivo: corre e si butta addosso agli altri cani per giocare in modo esagerato.
Volevo chiedere se la castrazione potrebbe essere di aiuto, almeno in parte. Certamente mi rendo conto che dovrò ancora lavorare con il mio Elvis!

Gentile signora Vicky, purtroppo le informazioni che ci ha fornito sono un po' poche per fornirle una risposta esauriente ed accurata.
Ci sarebbero tante cose da chiederle, come ad esempio che tipo di vita fa questo cane, se ha la possibilità di giocare in libertà con gli altri cani, se ha mai seguito un qualche tipo di percorso cane-proprietario...

Il fatto che faccia pipì in casa sembra più una manifestazione di disagio che una marcatura (a meno che non siano entrate femmine in calore in casa).
Senza vedere il cane è difficile sbilanciarsi... Vedendolo "dal vivo" si avrebbe un quadro più chiaro, ma non è il nostro caso.

Cane iperattivo

La castrazione non è la soluzione a tutti i mali e sicuramente non abbasserà la voglia di fare e di giocare del cane. Ha solo un anno e tre mesi ed è quindi nel pieno della sua euforia, voglia di fare, di conoscere, esplorare ed ogni giorno che passa si rende anche conto che sta maturando ("umanamente" sta uscendo dalla fase adolescenziale).
La castrazione gli darà la possibilità di fare una vita più tranquilla perché sarà meno attratto dalle femmine in calore e non alzerà quella competitività che hanno molti maschi interi (per non parlare poi di tutta una serie di malattie che non avrà essendo sterilizzato!).
Il consiglio che possiamo darle è certo quello di chiedere aiuto ad un educatore professionista nella sua zona, affinchè questo possa valutare bene la situazione ed aiutarla ad affrontare serenamente la vostra convivenza.
Per qualsiasi dubbio o chiarimento rimaniamo a sua disposizione.


Lo Staff di Just Married (with) Dog
Educatori cinofili APNEC


Articoli correlati

Cane che fa la pipì in casa: le cause e i rimedi
Alcuni cani iniziano improvvisamente a marcare il territorio in casa: analizziamo le cause di questo sgradito ed inconsueto comportamento

Cane che si impone sui suoi simili con irruenza ed aggressività
Cosa fare se il cane gioca con i suoi simili in modo non appropriato? L'educatore ci aiuta a comprendere meglio le cause di un atteggiamento eccessivamente aggressivo del quadrupede.

Come scegliere un cucciolo
Ogni cucciolo è un individuo a sé: prima di sceglierlo è opportuno considerare alcuni fattori, indispensabili per fare la scelta giusta

Come scegliere un cane in canile
I consigli dell'educatore per adottare un cane in canile scegliendolo con consapevolezza e criterio

I segnali del cane: capirli ed interpretarli
Comprendere il linguaggio corporeo del cane ed interpretare correttamente i segnali che Fido utilizza per comunicare con l'uomo e con i suoi simili






Top articoli

Il vomito nel cane: le cause e i rimedi
Trasportare il cane in automobile: cosa dice la legge
Pronto soccorso veterinario 24 ore su 24
Le piante tossiche per il cane
Le malattie parassitarie del cane: i parassiti intestinali