Contatti
Login
Inserisci la tua attività
Tutto quello che cerchi per il tuo cane... in un solo click!
 






Abituare il cane al guinzaglio

Come abituare il cane a farsi mettere il collare o la pettorina e a camminare al guinzaglio rimanendo al nostro fianco

di Sara

Aiuto!!! Mia sorella ha preso un cane al canile, non riesce a mettergli il giunzaglio perché si divincola come un forsennato e scappa andandosi a nascondere.
C'è una soluzione che non traumatizzi il cane e che permetta a mia sorella di portarlo a spasso o dal veterinario? Grazie in anticipo, Adriana.

Ciao Adriana, innanzitutto devi dire a tua sorella di essere molto paziente: proprio come gli esseri umani, anche i cani hanno ciascuno un proprio ritmo di apprendimento.
Per alcuni possono volerci settimane prima che si facciano mettere il collare o la pettorina ed imparino a camminare al guinzaglio.

I cani in giovane età di norma si abituano presto al collare e al guinzaglio, anche se il ritmo di apprendimento può essere influenzato dal temperamento e dal livello di vivacità.
I cani di canile
, anche se cuccioli, sono un po' più problematici, poiché hanno trascorso parte della loro esistenza (se non tutta) rinchiusi in una gabbia.
In generale i cani più grandicelli potrebbero metterci di più ad abituarsi al collare e al guinzaglio, specie se l'esperienza è totalmente nuova per loro.
Ecco alcuni consigli per tua sorella: comincia con il mettere il collare e il guinzaglio al cane in casa mentre sta mangiando, e lascia penzolare il guinzaglio al suo fianco.
In questo modo, il cane assocerà il guinzaglio a qualcosa di piacevole (il pasto) e troverà più facile abituarsi al collare.

Come abituare il cane al guinzaglio

Dopo tre o quattro giorni, alla fine del pasto prendi in mano il guinzaglio e segui il cane per casa per qualche minuto. Continua questa pratica per un periodo di tempo sempre più lungo, fino a quando il cane non si sarà abituato al guinzaglio e a vederti camminare al suo fianco.

A questo punto uscite all'aperto e, mentre camminate insieme, tieni il guinzaglio nella mano destra e un biscotto nella mano sinistra, con il quale cercherai di convincere il cane a camminarti al fianco sinistro.
Mentre cammini, ripeti la parola "Andiamo" (anche "Piede" va bene) e loda il cane quando ti ubbidisce.

Se il cane comincia a tirare il guinzaglio, girati in senso orario e procedi in un'altra direzione: il guinzaglio lo costringerà a girare la testa da una lato e di conseguenza si affretterà a raggiungerti.
Ripeti questo esercizio finché il cane non capirà che se vuole camminare con te e ottenere le tue lodi dovrà rimanere al tuo fianco.

In bocca al lupo e tienici aggiornati!


Articoli correlati

L'educazione del cane
Impariamo a comunicare con il cane per lavorare sulla sua educazione e a gestire correttamente il rapporto con lui attraverso i consigli dell'educatore

Insegnare al cane i comandi: vieni, seduto, terra, resta, piede
Ogni cane apprende in modo diverso ed ha le sue preferenze per i vari esercizi, ma sono davvero poche le cose che non gli si possono insegnare!

Come scegliere un cane in canile
I consigli dell'educatore per adottare un cane in canile scegliendolo con consapevolezza e criterio

L'addestramento del cane
Obedience, Agility, Disc dog, Flyball, Mondioring, Utilità e difesa, salvataggio in acqua, ricerca tra le macerie: analizziamo in dettaglio le varie discipline di addestramento

Il cane tira al guinzaglio
Come comportarsi se Fido è troppo irruento e tira al guinzaglio






Top articoli

Il vomito nel cane: le cause e i rimedi
Trasportare il cane in automobile: cosa dice la legge
Pronto soccorso veterinario 24 ore su 24
Le piante tossiche per il cane
Le malattie parassitarie del cane: i parassiti intestinali